Non fermare il treno della ricerca, dona il 5 x 1000 al Gaslini

dona-il-5x1000-al-Gaslini-per-non-fermare-la-ricerca
Share Button

La Ricerca biomedica è il motore del progresso nella cura delle malattie.

In Italia, i finanziamenti per questa ricerca sono sotto la media Europea. Il rischio di vedere dissipati le eccellenze scientifiche raggiunte da ricercatori italiani è concreto.

Ogni anno il “valore Gaslini” è riconosciuto da oltre 80.000 persone, un sostegno che pone l’Istituto Giannina Gaslini tra i primissimi Istituti in Italia, tutti di estrema eccellenza. E’ un riconoscimento prezioso, validato sicuramente dalla costante attività di ricerca del Centro Ricerche Gaslini riconosciuta in ambito internazionale, ma anche dal sostegno di tanti, tantissimi genitori che sono entrati in contatto con l’Istituto e hanno riconosciuto la validità delle cure mediche, l’utilizzo delle terapie più innovative, la professionalità ed umanità dello staff medico e paramedico che lavora costantemente con la massima passione e dedizione ponendo al centro del proprio lavoro le cura del bambino e della sua famiglia.

Non fermare il treno della ricerca, dona il 5 x 1000 al Gaslini

Come spendiamo i nostri fondi 5×1000.

L’attività di ricerca al Gaslini è in continua crescita. Il nostro “impact factor”,è triplicato negli ultimi 12 anni. Cos’è l’impact factor? Si tratta dell’indice che misura in maniera oggettiva il valore delle pubblicazioni internazionali; ciò significa che riviste internazionalidi primissimo piano documentano ricerche considerate vere e proprie pietre miliari nella ricerca pediatrica e nella ricerca biomedica internazionale.

Oggi 32 tra scienziati e clinici che lavorano al Gaslini sono nella lista dei Top ItalianScientists (http://www.topitalianscientists.org/Top_italian_scientists_VIA-Academy.aspx).

Il lavoro di scienziati e clinici si concentra su temi di grande importanza sul progresso delle cure in molti ambiti clinici, quali malattie rare, immunologia, reumatologia, oncologia, ematologia, nefrologia, malattie muscolari e metaboliche.
Il sostegno economico contribuisce sensibilmente ad elevare lo standard di ricerca mettendo a disposizione nuove tecnologie scientifichedi ultima generazione, a sostegno della ricerca più innovativa, per ottenere risultati sempre più specifici ed efficaci.

Non fermare il treno della ricerca, dona il 5 x 1000 al Gaslini

I successi più recenti dei ricercatori del Gaslini

Ecco alcuni esempi di applicazione della nostra ricerca che consentono di adottare nuove sperimentazioni nella diagnosi e cura di gravi malattie dei bambini:

sperimentazione di nuovi farmaci biologici per il miglioramento della qualità della vitanelle malattie invalidanti quale l’artrite reumatoide giovanile;

studi sulle cellule “Natural Killer”, che hanno fornito la base per un nuovo tipo di trapianto di cellule staminali del sangue per la cura di leucemie altrimenti mortali. Sono state salvate così centinaia di vite;

studi sulla caratterizzazione delle cellule ILC3, le “sentinelle” che ci proteggono dai microbi nelle mucose.Le nuove importanti informazioni individuate, sono alla base della ricerca nel trapianto delle cellule staminali emopoietiche, per la cura di gravi forme di leucemia;

individuazione di nuovi geni responsabili della Spina Bifida; sono state già individuate 42 mutazioni non ereditarie che potranno meglio chiarire quei meccanismi biologici che portano all’insorgenza della spina bifida e di mettere a punto nuove strategie di prevenzione più mirata;

studi sull’Epilessia mirati alla personalizzazione di cure per ogni singolo bambino, per risultati più efficaci anche per le forme più gravi e invalidanti;

ricerche sanitarie ipertecnologiche sull’individuazione di farmaci intelligenti capaci di arrivare direttamente alle cellule tumorali senza danneggiare quelle sane, per una medicina più precisa e quindi più efficace;

umanizzazione delle cure.

Molto altro è sotto i riflettori della ricerca Gaslini: studi clinici, sperimentazioni, scambi con reti specialistiche di istituti pediatrici di livello mondiale, formazione continua del personale sanitario che effettua sperimentazioni cliniche, : gli strumenti tecnologici avanzano e con essi le opportunità di migliorare i risultati della ricerca.

Il treno della ricerca non può fermarsi. (VIDEO)
In gioco c’è la qualità delle cure offerte, i risultati ottenuti, nuove tecniche di prevenzione.

Non fermare il treno della ricerca, dona il 5 x 1000 al Gaslini

La ricerca al Gaslini continua

Abbiamo bisogno di rafforzare l’azione di ricerca.
Nello spirito gasliniano, concretamente mirato al progresso delle cure dei più piccoli, ti chiediamo di sostenere i nostri sforzi.

Aiutaci a sostenere la ricerca al Gaslini. Grazie per il tuo 5x 1000.

Il tuo aiuto può salvare la vita a molti bambini. Passaparola!

Il nostro CF per la tua dichiarazione è lo 00577500101.

Grazie!

—————

Resta aggiornato:
Mantieni vivo il tuo aggiornamento alle news Gaslini.
Visita il nostro sito  oppure iscriviti alla newsletter del Gaslini Blog .
Potrai ricevere regolarmente informazioni sugli sviluppi della ricerca, sulle novità in ambito sanitario, clinico, scientifico, in tema di prevenzione e molto altro.

foto: Eros Zanini

Share Button

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno + 4 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>