Psicologa – psicoterapeuta, UO e Cattedra di NPI). Presente dal 1976 nella NPI del Gaslini prima ancora di finire la prima laurea (Filosofia con Indirizzo Psicologico ), poi laureata a Padova nel 1981 in Psicologia. La sua prima paziente è stata una bambina anoressica e di lì si è appassionata a questa patologia di cui ha una casistica personale ragguardevole collezionata in 40 anni. “Non è vero che non si guarisce mai dall’anoressia: ho un sacco di “nipotini” (oltre i miei di sangue) figli delle “mie” ragazze che hanno ritrovato la propria serenità. Il legame con le loro mamme non finisce mai.”

  • Image
Ma l’anoressia è davvero così aumentata? Ed è sempre la stessa anoressia?

L’Anoressia nervosa (AN) è indiscutibilmente aumentata, diventando un fenomeno sociale allarmante, tale da meritare un’attenzione particolare nel Piano ...